martedì 13 gennaio 2015

99286_1353503813_17-liberte-delacroix_623x187 (1)

.

la Repubblica

.

Bernardo Valli Hollande il semplice si scopre guerriero. La riscossa di Hollande il presidente “normale” vince la sfida del terrore. In tre giorni la sua immagine è cambiata. Dopo una lunga impopolarità, ha trovato i modi giusti per rispondere alla tragedia. Ora per lui la tentazione del pugno di ferro, un rischio per i diritti civili

.

⇒ Adriano Sofri L’Europa rinasce sotto la Bastiglia

 

→ Julia Kristeva Quella piazza illuminista che ha salvato la vera idea d’Europa

.

Orhan Pamuk Non uccidiamo d’Europa la speranza dei musulmani che vivono in Occidente. Attaccare il diritto alla libertà di parola, non importa quale, con il terrore, gli omicidi o anche attraverso la censura è attaccare la dignità e la creatività umana

.

Claude Lanzman Senza gli ebrei la Francia non esiste. Restiamo in Francia nonostante l’odio o daremo a Hitler una vittoria postuma

 

→ Alberto Arbasino Le mille luci sul chiaroscuro di Londra. Alla Tate Britain ci sono Turner e Constable, alla National Gallery è in mostra un tardo Rembrandt. E al Victoria & Albert Museum “fashion fino all’ultima virgola”

 

→ Virginia Woolf “Ecco che cos’è l’anima russa”. In un inedito, l’autrice di “Orlando” spiega la letteratura di Dostoevskij e le differenze con quella inglese

.

→ Claudio Tito Nel dialogo Berlinguer-Bettazzi le radici del Pd. In “L’anima della sinistra” Claudio Sardo ricostruisce l’incontro fra cattolici e comunisti

.

Corriere della Sera

.

→ Stefano Montefiori Quegli improbabili campioni di libertà. Dal russo Lavrov all’ungherese Orbán, dal turco Davutoglu al gaboniano Bongo a Parigi hanno sfilato rappresentanti di governi che limitano il diritto di espressione

.

Donatella Di Cesare La subdola arma del terrore che vuole rubarci il futuro. Il trauma. La possibilità di essere coinvolti — inermi, all’improvviso — in crimini planetari provoca una paura che può paralizzare la nostra psiche. Questa ferita, che si produce nella collettività, punta a dividerci e isolarci: per sanarla occorre rinsaldare il legame sociale

.

la Stampa

.

Maurizio Maggiani Beata la città che non ha bisogno di angeli. Nei giorni del fango sono scesi in strada a Genova per offrire il loro aiuto. Ma non chiamateli così: la generosità gratuita può essere cosa di questo mondo, di uomini e donne come tutti

.

il manifesto

.

→ Angelo D’Orsi Il Corriere alle crociate.  Il quotidiano ripubblica Oriana Fallaci

.

Andrea Fumagalli L’illusione della governance del capitalismo. «La Federal Reserve e la crisi finanziaria», il libro di Ben S. Bernanke, che ne è stato governatore in America negli anni caldi. Le iniezioni di liquidità non sono tutto e non abbattono l’instabilità del mercato

.

Gianpasquale Santomassimo Riccardo Lombardi, l’ultimo riformista. Il protagonista di una stagione politica che cercò di trasformare la realtà sociale nazionale, garantendo l’autonomia del socialismo dall’abbraccio dei «cugini del Pci». Un percorso di lettura a partire da un volume di Tommaso Nencioni

.

il Fatto

.

→ Joseph Confavreux Olivier Roy “I killer, tre piccoli sfaccendati in cerca di uno sbocco violento”

.

il Mattino

.

Claudia Mancina Bisogna rispettare i musulmani ma basta colpe sull’Occidente

.

il Messaggero

.

→ Paolo Di Paolo Houellebecq, nessuna crociata. In “Sottomissione” il romanziere francese non difende l’Occidente illuminista ma ne registra il crollo senza rimpianti. Attraverso l’ascesa islamica e la lente del decadentismo di Huysmans

.

il Foglio

.

⇒ Alfonso Berardinelli Non sono Charlie e non rido di tutto. Men che meno della loro religione minacciosa

.

Antonio Pilati Alle radici del disordine. Il terrorismo che tracima dal Medioriente, le rivendicazioni di potenza delle vecchie nazioni imperiali, le pesanti responsabilità degli Stati Uniti

.

Libero

.

Adriano Scianca La macchina del fango è questione di «culona». Il romanzo «Numero zero» sul giornalismo italiano. Umberto Eco spiega al «Corriere» che il suo libro si ispira alle malefatte dei cronisti berlusconiani. Ma dimentica (apposta) di citare le falsità del «Fatto», che attribuì a Silvio frasi mai dette sulla Merkel

.

il Giornale

.

Luca Gallesi Ecco gli scritti inediti (e i processi) del «maledetto» Evola

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...