domenica 4 gennaio 2015: Corriere della Sera – la Lettura

208020

Michel Houellebecq

.

Corriere della Sera

.

⇒ Stefano Montefiori Houellebecq: l’illuminismo è finito. Trionferà la religione (islamica). Alla vigilia dell’uscita, in Francia e poi in Italia, il nuovo romanzo è già un caso.  «Sottomissione» (Bompiani) racconta la crisi della patria dei diritti umani. Il Paese è spossato, come le donne. E i musulmani trovano terreno fertile per vincere

SottomissioneCopertina

.

⇒ Leonardo Boff L’imprevedibilità di Papa Francesco? Un dono dello spirito. L’importanza delle chiese extraeuropee. Il teologo della Liberazione interviene dopo l’articolo di Vittorio Messori su papa Francesco, pubblicato lo scorso 24 dicembre, che esprimeva dubbi sulla svolta del Pontefice argentino

.

Carlo Bordoni Il sogno europeo di Ulrich Beck teorico della società del rischio.  È morto lo studioso tedesco, molto critico con Angela Merkel. E con la modernità («è un suicidio»)

.

Isabella Bossi Fedrigotti Christa Wolf amaro saluto alla sua Urss

.

la Lettura

.

⇒ Alessandra Farkas Eugenides: l’America ha paura ma Obama ci stupirò ancora. Tensioni razziali, successi economici, amori letterari. Parla il Pulitzer: il prossimo presidente? Né un Clinton né un Bush

.

→ Piero Stefani E’ la prima creatura anzi s’identifica con Dio al pari dell’amore. Dalla Genesi alla tradizione francescana

.

Davide Ferrario Non sappiamo più guardare. Il cinema su smartphone ha ucciso il cinema. E la nostra capacità di osservare il mondo. Tecnologie e mode ci focalizzano sul particolare, come un cecchino; non sull’universale, come uno stratega

.

→ Massimo Piattelli Palmarini Insegnerò alle cose a farsi da sole. Uno studioso italiano, Ludovico Cademartiri, e un collega esplorano l’autoassemblaggio in una scala infinitamente piccola

.

⇒ Alessandro Piperno Valery, il poeta senza le poesie. La storia dell’autore che fu cavia di se stesso. Un ateo che conserva il timore di Dio. Oltre il Novecento. «Chiedo scusa — scrisse una volta — se mi espongo così davanti a voi, ma ritengo che sia più utile raccontare quanto si è provato, invece che simulare un’osservazione priva di osservatore». Un Meridiano esalta i molteplici talenti di un infaticabile poligrafo

.

Alberto Melloni «La salvezza è di tutti, non sono eretico». Attacco a Dupuis, per colpire Wojtyla. Dieci anni fa moriva il teologo belga messo sotto accusa dalla Congregazione per la dottrina della fede di Ratzinger. Esce postuma la sua autodifesa

.

→ Franco Cordelli Finale di partita per la mamma. Il capolavoro messicano di Julián Herbert. Quello che forse è il più bel romanzo scritto nel Paese centramericano dopo il «Pedro Parámo» di Juan Rulfo combina un dolore autobiografico e la riflessione estetica

.

→ Cristina Taglietti Amazon contro tutti. La guerra dei vent’anni. Il gruppo di Seattle è nato con una missione: difendere i consumatori, che ricambiano entusiasti l’attenzione. Nel tempo ha stretto e rotto alleanze con agenti e scrittori ed è diventato lui stesso un editore. Con alterne fortune

.

Alessia Rastelli Proposte di lettura e biblioteche su misura: le strategie offline per ritrovare il pubblico. Gli antidoti contro la crisi

.

Giovanna Poletti Basta un carboncino per un capolavoro. Al Correr di Venezia una rara selezione dalla National Gallery di Washington. Pastelli o sanguigna, inchiostro di china o biacca. I disegni mostrano il genio, che sia Bellini, Dürer o Tiziano

.

Aldo Zargani I sei misteri di Lugano. Una famiglia nella morsa delle leggi razziali. Dolori privati e pubblici. Un sosia . E un pesce

.

Gianluigi Colin La censura è sempre relativa. «La libertà delle arti non riguarda solo Cuba. Venezia vieta Nitsch. E Serrano negli Usa…»

.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...