domenica 30 novembre 2014: Corriere della Sera – la Lettura

h2_17.172

Thomas Eakins The Thinker: Portrait of Louis N. Kenton, 1900

.

Corriere della Sera

.

⇒ Alberto Arbasino L’eterna sfida tra giovani e anziani. E l’Italia entrò a folle velocità nel ’900. A margine della mostra «Secessione e Avanguardia» sul primo decennio del secolo

.

la Lettura

.

→ Aldo Grasso Il contenuto è il mezzo: ecco la social tv. Un programma si commenta e si condivide prima, durante e dopo. Così si rovescia l’assunto di McLuhan. E cambia la televisione. Twitter, Facebook e altre piattaforme trasformano la fruizione e i palinsesti: un gioco di specchi in cui i produttori sfruttano il fenomeno a proprio beneficio 

.

Michele Gazzola Il falso mito dell’inglese: né democratico né redditizio. L’uso di tutte le espressioni nazionali costa poco e porta vantaggi all’Unione

.

→ Giuseppe Remuzzi Invecchiare fa bene al cervello. Nel 1932 migliaia di bambini vennero sottoposti a un test di intelligenza, che nel 1947 fu ripetuto su un altro campione. Oggi è stato rifatto. Con un risultato sorprendente. E non del tutto spiegabile

.

⇒Bret Easton Ellis Perché Stoner è un vero eroe. La resistenza passiva del personaggio è eccezionale. Il capolavoro di John Williams: chi soffre non è solo. L’autore di «American Psycho» racconta la scoperta del romanzo del 1965 che torna in un’edizione speciale. Da lettore, l’ha amato. Da scrittore, si è sentito rincuorato per il successo arrivato tempo dopo

.

→ Pierluigi Panza e Luca Ticini Così le neuroscienze svelano cosa distingue bello e sublime

.

→ Arturo Carlo Quintavalle Lo spazio oltre l’infinito. Nel dialogo tra Lucio Fontana e Yves Klein la fine dell’arte borghese (e la rinascita).  Il confronto tra i due maestri al Museo del Novecento di Milano: luci bluastre e polveri blu

.

Francesco Battistini Libia, i vandali dell’islam. Statue distrutte, pitture rupestri deturpate, moschee e pulpiti sufi demoliti: la «pulizia religiosa» degli ultrà musulmani. All’Unesco qualcuno aveva addirittura pensato di dedicare il 2014 a «Tripoli capitale della cultura araba». Siamo andati a vedere che cosa succede in un Paese frantumato (tre anni dopo la caduta di Gheddafi) e in una capitale in mano al fanatismo ideologico

.

→ Paolo Giordano Non chiamatemi genio. Fabiola Gianotti, al Cern con Schubert: il fisico è paziente, l’anima artistica sopravvive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...