domenica 16 novembre 2014

LE CITTA' DEL LIBRO

Gian Arturo Ferrari

.

la Stampa

.

Luca Ricolfi Finiamola con l’alibi dell’Europa. La crescita che non c’è

.

Paolo Mastrolilli Michael Cunningham. “I miei eroi newyorchesi tra morte e redenzione”. Lo scrittore americano parla del suo ultimo romanzo La regina delle nevi e dell’America “dove la lotta tra conservatori e liberali non terminerà mai”

.

Mirella Serri Polemiche in punta di elzeviro. Le guerre di carta degli scrittori. I giornali come pulpito: l’ossessione degli intellettuali italiani per i quotidiani in un volume curato da Carlo Serafini

.

Paolo Bertinetti Gente di Dublino. Ha cento anni il Joyce più “facile”

.

Gabriele Beccaria “Così Grothendlleck ci ha insegnato una nuova matematica”

.

il Fatto

.

★ Silvia Truzzi Gian Arturo Ferrari. “Gli scrittori sono creature infedeli. Le corna peggiori? Quelle di Siciliano e Andrea De Carlo”. Racconti di una vita tra i libri: “Nessuno riesce a definire precisamente in cosa consiste questo mestiere. Il prodotto dell’editoria industriale è un ibrido: non è un distillato puro, è un cocktail”. E su Saviano: “Ne rimasi subito molto impressionato. Personalmente ho fatto molto marketing a ‘ Gomorra ’, ma il vero lancio glielo ha fatto la strage di Duisburg”

.

→ Malcom Pagani Sono un buffone, matto e volgare ma almeno posso dire la verità. I 90 anni di Remo Remotti

.

Carlo Antonio Biscotto Altro che ariani, la star del cinema nazi era un ragazzo neroMohamed Husen era molto apprezzato dai registi. Fu denunciato per la relazione sul set con una bianca

 

.

il Messaggero

.

Rita Sala Un clandestino tra i grafiteros. Pérez Reverte, autore di “Il cecchino paziente”, parla dei “nuovi eroi” e della loro energia, degli antidoti al declino europeo, del futuro digitale

.

Avvenire

.

Alain Finkielkraut Péguy vero umanista.  Il filosofo Finkielkraut a Milano difende lo scrittore anticonformista

.

Luca Miele E lo zen giapponese cerca l’illuminazione nel «regno del vuoto». Esce anche in Italia la «summa» del pensiero di Daisetz T. Suzuki, il più formidabile divulgatore della cultura nipponica in Occidente. Fu capace al tempo stesso di testimoniarne la straordinaria osmosi con elementi indiani e cinesi

.

il Garantista

.

Gilberto Corbellini Una sveglia per chi lo considera un rivoluzionario. Contro Francesco

.

Libero

.

Gianluca Veneziani Quelle guerre sante di Cardini sulla scia di Omero e Sciascia 

.

il Giornale

.

Louis-Ferdinand Céline «Cosa vuol dire sinistra? Niente, meno di niente». Uno scritto inedito di Louis-Ferdinand Céline. Una lettera del 1933 contro ogni illusione del socialismo: «Diventeremo fascisti perché il popolo ama il manganello»

.

Gian Paolo Serino Saggi, interviste e ricordi. Ecco i nuovi documenti. Viaggio al termine di uno scrittore

.

Antonio Lodetti «L’elettronica non invecchia. E il buddhismo fa rinascere». Franco Battiato. Fra note e misticismo. Lo studio delle antiche dottrine e un disco con sonorità sperimentali: ecco la seconda giovinezza del cantautore, in libreria con un film e una raccolta di pensieri sull’Aldilà. «Le mode non mi influenzano»

.

Giampietro Berti Leggi e tasse inique producono criminali. Parola di liberale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...