Carlo Rovelli Sette brevi lezioni di fisica

5977_big
.
.
.
Autore
.
Fisico teorico, membro dell’Institut universitaire de France e dell’Académie Internationale de Philosophie des Sciences, Carlo Rovelli è responsabile dell’Équipe de gravité quantique del Centre de Physique Théorique dell’Università di Aix-Marseille. Ha pubblicato, fra l’altro, Che cos’è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro (2011) e La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose (2014).
.
Note Editore
.
«Rovelli ci avvicina al coraggio intellettuale di chi sceglie il percorso più arduo, di chi non volta le spalle al mistero del mondo» (Nico Pitrelli).
.
«Carlo Rovelli dalle pagine del “Sole24Ore” allieta spesso le nostre domeniche con profonde meditazioni e acute recensioni, che aspettano di trovare la loro unità in quella che sarà una memorabile raccolta» (Piergiorgio Odifreddi).

Prefazione
.
Ci sono frontiere della conoscenza dove brucia il nostro desiderio di sapere: sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nella destinazione dei buchi neri. Qui, a contatto con l’oceano di quanto non sappiamo, bellezza e mistero ci lasciano senza fiato. Queste ‘lezioni’ delineano una rapida panoramica della rivoluzione avvenuta nella fisica del XX secolo e della ricerca in corso, discorrendo, con ammirevole trasparenza, della teoria della relatività generale di Einstein, della meccanica quantistica, dell’architettura del cosmo, delle particelle elementari, della gravità quantistica, della probabilità e del calore dei buchi neri, della natura del tempo e di altro ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...