sabato 26 luglio 2014

.25664c5137c2dc27213fd9a256d8c2a8

.

la Repubblica

.

Il turista matematico/1

Piergiorgio Odifreddi Cambogia dove i numeri sono angeli. Nel tempio di Angkor i bassorilievi raccontano la nascita della vita. Gli spiriti e i demoni sono 108: 1 (unità), 0 (nulla), 8 (infinito)

.

Stefania Parmeggiani Tendenza soft boiled il lungo addio del detective macho. A metà ’900 il “piombo e sangue” degli scrittori americani rivoluzionò il giallo. E ora gli eredi mandano in soffitta i loro investigatori tutti d’un pezzo

.

Enrico Bellavia Scudo crociato il segreto del successo Dc. Un saggio ricostruisce la storia del simbolo medioevale scelto da Don Sturzo per il partito

.

Corriere della Sera

.

Gian Antonio Stella Beni culturali malvezzi italici. Il destino del decreto Franceschini

.

Ernesto Galli Della Loggia L’eredità «divisiva» della Grande Guerra. Contrapposizioni politiche, ideologiche e morali. Un intervento che uscirà su «Nuova Storia Contemporanea»

.

Sebastiano Grasso Gli angeli feriti di Igor Mitoraj. Una rilettura del classico: dominano bellezza e impatto emotivo. A Pisa fino a gennaio un centinaio di lavori fra sculture, dipinti e disegni del maestro italo-polacco

.

la Stampa

.

Francesco Poli Lucio Fontana l’avventura di un visionario. Sculture, teatrini e Concetti spaziali: al Musèe d’art moderne. si celebra uno dei grandi protagonisti del Novecento

.

la Stampa – Tuttolibri

.

Michael Chabon A vele spiegate con i vichinghi. Il piacere dell’avventura con guerrieri, tesori, mari e donne che smontano le presunzioni degli eroi. Un classico svedese da scoprire

.

Raffaella Silipo L’inferno perduto del commissario Ricciardi. Nella torrida estate del ’32 un ginecologo viene ucciso mentre la città si prepara alla festa della Madonna. La Napoli noir di De Giovanni

.

Marcello Sorgi L’autonomia nata col bandito è la madre di tutti gli sciali. Storia di una rovina, dal dopoguerra a oggi: un’irresistibile galleria di attori, comparse e malefatte. La Sicilia «buttanissima» di Buttafuoco

.

Alessandro Barbero Diocleziano, il saggio che si bruciò la fama uccidendo cristiani. Il vero volto dell’imperatore «maledetto». Una biografia riscopre un sovrano  “cancellato” (non si sa neppure quando e come morì) attraverso la corrispondenza privata degli egizi

.

Marco Bardazzi Non sale in politica l’analfabeta del web. Dalle esperienze americane a casa nostra: un vademecum completo per i futuri candidati. Gianluca Giansante «La comunicazione politica online» Carocci pp. 235, € 16

.

Rocco Moliterni Diario di Lettura. Cesare Colombo. “Ma com’era agro raccontare Milano”. Dagli Anni Cinquanta a oggi, l’Italia scatto dopo scatto: “Questo è un Paese di letterati, che sottovaluta l’immagine”

.

l’Unità

.

Bruno Gravagnuolo Spie Usa antifasciste. Le carte segrete dell’Oss a Roma su Monarchia e Pci. Da un fascicolo top secret dattiloscritto in possesso de «l’Unità» emerge la posizione degli agenti americani nel 1944-45: evitare l’anticomunismo e favorire un «centro-sinistra»

.

il manifesto

.

 → Giorgio Ruffolo, Stefano Sylos Labini Ridiamo la moneta allo stato

.

Olivia Nesci Il paesaggio della Gioconda. Ricomporre la verità storica partendo dal territorio, il Montefeltro, dipinto da Leonardo alle spalle della famosa dama. Che è Pacifica Bandani (e non Monna Lisa)

.

→ Roberto Ciccarelli Deleuze-Foucault, così vicini così lontani. Pubblicato il primo volume che raccoglie i corsi del filosofo francese dedicati a Michel Foucault. Un’immersione nel labirinto rappresentato dal rapporto tra sapere e potere

.

→ Roberto Ciccarelli La vitale immanenza di Foucault. Parla Judith Revel del Centro Foucault di Parigi. Quello del filosofo francese è un utile dispositivo per cartografare le mappe, le via di fuga e i modi per contenere il potere

.

Claudio Liguori Togliatti-Berlinguer, una continuità nella diversità. Una polemica con un articolo di Marco Albeltaro apparso su «L’Unità». Togliatti e Berlinguer hanno visto nella Costituzione la carta che poteva innovare la democrazia

.

Luciano Del Sette Libri per l’estate. Viaggi in Europa, in Asia, in Oriente, in Afrina, in Sudamerica, in cucina, nel giallo

.

il Messaggero

.

Marco Ciriello Maino, il Veneto di “Cartongesso” tra ricerca e denuncia

.

il Mattino

.

Luigi Mascilli Migliorini Il vento della rivoluzione che soffiò dalle trincee. La Grande Guerra/5. Dal pacifismo di Jaurès all’insurrezionalismo di Lenin passando per i versi di Majakovskij e i colori di Chagall

.

Avvenire

.

Massimo Onofri Il passato fascista dell’intellettuale. Uno studio efficace  di Massimo Raffaeli sulle origini politiche di tanti scrittori che dopo la guerra ebbero nuova vita sotto le ali della sinistra, grazie anche alla paternalista «accoglienza»  di Togliatti. Da Bilenchi a Vittorini, da Bassani a Pavese e Cassola…

.

Giovanni Grasso Fucilati. Il momento della memoria? Grande Guerra. Il centenario può essere l’occasione per ricordare i mille e più soldati italiani vittime della giustizia militare. Parla lo storico Nicola Labanca

.

Libero

.

Giuseppe Parlato Quando Mircea Eliade cantava il dittatore Salazar. Nel ’41 lo storico delle religioni, addetto culturale a Lisbona, sostenne la dura politica lusitana. Considerava il portoghese un baluardo antinazista. Oggi si edita il suo saggio sulla «rivoluzione». Il pamphlet per la prima volta in Italia

.

il Giornale

.

Andrea Dusio Quei maestri anonimi della scuola di Fabriano. Fra Due e Trecento alcuni autori poco celebrati lavorarono nella città marchigiana. Affacciandosi già al Rinascimento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...