sabato 12 luglio 2014

Walter_Valentini.Progetto_per_il_labirinto.calcografia

Walter Valentini Progetto per il Labirinto della Memoria

.

la Repubblica

.

 → Roger Cohen La Francia che si spegne rimpiangendo il Novecento. Il principale problema di Parigi è culturale: diffida della modernità

.

Marino Niola Angeli e demoni nella valle dei misteri. Sulle tracce del mito tra le montagne e i boschi della Tav

.

Giancarlo De Cataldo La ricetta per cucinare il noir perfetto. Deaver e De Cataldo si confrontano sulle regole della suspense. A partire dalla prima: tenere sempre il lettore sul chi vive

.

Cristiano De Majo Quando l’aldilà somiglia all’universo creato da “Matrix”. “Esiliato di qua e di là” di Juan Goytisolo descrive la “vita postuma” di un personaggio che si muove in un Oltretomba internettiano

.

Corriere della Sera

.

Claudio Magris Bugiardi e un po’ matti. I miei amici al bar. Persone e personaggi del regista Pupi Avati. «Incoraggiamo a sognare. Anche mentendo»

.

→ Sebastiano Vassalli Un racconto di cattiverie letterarie

.

Sebastiano Grasso Valentini, la geometria come enigma. Le sue opere sembrano espressioni di musica gregoriana

.

la Stampa – Tuttolibri

.

Marco Belpoliti Che cosa si trasmettono le generazioni di Bodei? Remo Bodei «Generazioni. Età della vita, età delle cose» Laterza, pp. 96, € 14

.

Ferdinando Camon  Jünger, il soldato che uccide è il super-uomo. La spietata meditazione sulla guerra con l’esaltazione del combattimento in trincea: “vivere significa ammazzare” (con gioia). Un testo inedito del 1918

.

Maurizio Cucchi Il banchiere di Strand e altre post-creature. I microracconti della voce americana, i fantasmi ideologici di Santagostini, le anonime figure di Rafanelli

.

→ Rocco Moliterni  Diario di lettura. Flavio Caroli. “La mia Recherche da Lotto a Proust”. “Per capire la pittura consiglio gli stessi libri che m’hanno formato. Sono un voyeur, bisogna imparare a vedere, non solo a guardare”

.

l’Unità

.

Gabriella Gallozzi Le verità nascoste. Gli anni 70, Pasolini, il Pci, la P2 e l’Unità. David Grieco racconta il suo nuovo film. «La macchinazione» con Massimo Ranieri nei panni del «poeta corsaro». Una riflessione sugli anni della «rivolta» e le contromisure oscure per soffocarle. Una storia italiana ancora oggi senza risposte. Che nutre se stessa e torna a ripetersi

.

Sara Antonelli L’italianità in bianco e nero. Due studi italoamericani ri-orientano la nostra identità razziale. Dalla passata esperienza coloniale nel Corno d’Africa ai flussi migratori che attraversano il nostro Paese: ecco come è cambiato il concetto di appartenenza nazionale in relazione al colore della pelle

.

il manifesto

.

→ Marco Bascetta Peter Sloterdijk, il profeta disilluso dell’Ancien Régime. Il nuovo libro di Peter Sloterdijk ha scatenato furiose polemiche. Quello del filosofo tedesco è un atto di accusa contro la Modernità ed esprime una critica conservatrice al capitalismo che sta conquistando in Europa sempre più consensi

.

Claudio Canal Il catalogo di una piccola bellezza. «Sacrés Italiens!» del giornalista Alberto Toscano. Le tante miserie e i pochi splendori di un società sospesa tra degrado e sogno di riscatto

.

Mattia Cinquegrani L’industria culturale passata al setaccio. «La cultura che conta», un volume per il Mulino

.

Gigi Roggero Mario Tronti, un teorico sempre partigiano. «Nel Novecento» di Franco Milanesi. Una storia dell’opera di Mario Tronti per Mimesis

.

→ Raffaele K. Salinari Il mito dell’altalena. Alle origini la sfera del mito e del suo rito appare molto più ampia e decisamente meno tinteggiata di toni oscuri rispetto al mito greco, essendo certamente presente il tema della morte ma, più ancora quello della rinascita

.

Avvenire – Agorà

.

Raffaele Nigro Montesanto. Resistere al gattopardo. Oriundo di Cesenatico, la sua scrittura percorre la parabola della provincia dagli anni Cinquanta a Tangentopoli: dapprima scrigno di valori contro le ipocrisie cittadine, poi anch’essa soccombente alla corruzione del denaro

.

il Giornale

.

→ Davide Brullo Tobias Wolff, sul breve lui la sa più lunga di tutti

978880619918GRA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...