mercoledì 18 giugno 2014

88bc1c268125602632bda08cccbf08db

Stefan Zweig

.

la Repubblica

.

→ Franco Marcoaldi Zweig-mania Tutti pazzi per l’ebreo errante. Tra ristampe e omaggi del cinema, l’autore è al centro di un revival

.

→ Guido Ceronetti La lingua è stanca. Il luogo comune avanza

.

→ Andrea Bajani Dilettanti allo sbaraglio la cultura diventa karaoke. Conformista, frenetica, dominata dall’irresponsabilità: la filosofa Dubravka Ugresic demolisce l’era social con ironia impietosa Scatenando un dibattito globale

.

Corriere della sera

.

→ Markus Schwering Habermas: la mia proposta per una Unione più democratica. Le riflessioni del filosofo tedesco nel giorno in cui compie 85 anni. «L’austerità a spese dei più deboli rischia di aumentare i populismi»

.

Antonio Debenedetti  Lo strano caso di Maupassant. Per Savinio era uno e doppio. Le inquietudini di un grande che poteva competere con Poe

.

Guido Ceronetti All’Europa serve una Cassandra. Ultimo avviso alla Ue: o ritrova se stessa o è disastro per tutti. Nazionalismi, errori strategici e debolezze istituzionali: eppure ne abbiamo bisogno

.

Armando Torno Numeri, alfabeto del mondo da Platone al bosone di Higgs. È così che si capiscono la natura, l’arte e il virtuale

.

l’Unità

.

Peter Handke Il mio posto sotto le stelle. Un estratto dal nuovo libro dello scrittore austriaco. Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza attraverso i gabinetti di Berlino Est o di Pankov: luoghi simbolici dove «ritirarsi» per non ascoltare le voci degli adulti

.

il manifesto

.

Claudio Vercelli L’angoscia è un capitale. Un volume collettaneo dedicato a «Antisemitismo, islamofobia e razzismo». Lo introduce uno dei curatori, fornendo i grimaldelli concettuali per una giusta lettura e un inquadramento storico. L’ossessione per l’invasione dell’altro non appartiene al passato, è attualissima e tradisce l’incertezza di chi è messo ai margini

.

Avvenire

.

Rossana Sisti Una frittata globale. Gli effetti delle contaminazioni culturali sul mondo globale. Così l’antropologo oggi con occhi disincantati riadatta i suoi strumenti scientifici e si trasforma in «antropop»

.

il Foglio

.

→ Claudio Cerasa  Giustizia, le catene da spezzare. La responsabilità civile non è un tabù. Intercettazioni e custodia cautelare? Una riforma serve davvero. E su Cantone… Chiacchierata col ministro Orlando e il vice presidente del Csm sulla giustizia ingiusta

.

→ Mariarosa Mancuso Il giorno di Ulisse. Il capolavoro di Joyce si svolge oggi, 16 giugno. Un classico che si cita, si usa per stupire e per vantarsi, più che leggerlo. Non sarete soli, reietti o bizzarri se per caso “Ulisse” vi piace

.

il Giornale

.

Vittorio Sgarbi Caravaggio? Un fotografo prima della fotografia. Michelangelo Merisi fu il primo capace di cogliere l’attimo, mettendo la realtà in un quadro. Non è un artista seicentesco, ma un nostro contemporaneo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...