domenica 2 febbraio 2014: la Repubblica

35

Osip Emil’evič Mandel’štam

.

.

  Walter Siti L’onestà di Mandel’stam che rende effimera la Rivoluzione

.

→ Antonio Gnoli Massimiliano Fuskas. La famiglia, la politica, l’arte: ricordi nel tempo e nello spazio. “Dall’architettura ho imparato che l’ordine conta quanto il caos”

.

Alberto Manguel Il nostro bisogno di mostri. Creature fantastiche e deformi popolano l’immaginario dall’età antica fino a quella contemporanea. Perché è nella natura dell’uomo credere in esseri che incutono paura e rispetto

.

Massimo Recalcati È un luogo dell’orrore ma anche di fascinazione. In tali figure incarniamo le pulsioni più scabrose e meno riconducibili a un’idea di civiltà. Rappresentano qualcosa che abita in noi, ma che è eccessivo

.

Irene Bignardi La tragedia americana di una ragazza di campagna che cerca un posto al sole. Sister Carrie di Theodore Dreiser Elliot trad. di Franca Pece pagg. 523 euro 22

.

→ Giorgio Vasta Se le vite immaginate spiegano quelle reali. Il libro delle mie vite di Aleksandar Hemon Einaudi trad. di Maurizia Balmelli pagg. 175 euro 17

.

Fabrizio D’Amico Odilon Redon. Il pittore incantato che evocava con i colori le creature fantastiche del mondo immaginario

.

Concita De Gregorio Hayao Miyazaki. La mia favola continua

.

Natalia Aspesi Francesca Dellera “Io Fellini e il Cavaliere”

.

Claudio Rendina 2 febbraio 496. Alla luce dei ceri nasce la festa della Candelora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...